Save the Children riporta il sorriso ai bambini del Centro-Italia

21 September 2016 IN Attualità , Business Defence
Save the Children riporta il sorriso ai bambini del Centro-Italia
A tre settimane dal sisma abbiamo il piacere di condividere cosa Save the Children sta realizzando in supporto della popolazione colpita dal sisma che ha devastato il Centro Italia.Grazie a circa 2 milioni di euro raccolti da donatori privati e da aziende Save the Children ha portato soccorso immediato ai bambini e alle famiglie colpite, e resterà al loro fianco nel lungo periodo, per tutto il tempo necessario. In questa fase di post emergenza, di ritorno alla normalità e di ricostruzione Save the Children sta supportando l’inserimento dei bambini nella scuola d’infanzia di Amatrice e in tre istituti della provincia di Ascoli Piceno e fornendo agli insegnanti gli strumenti necessari per aiutare gli alunni, che in molti casi hanno subito gravi lutti o perso la propria casa. In collaborazione con la Regione Lazio e il Comune di Amatrice, l’Organizzazione realizzerà un Centro Socio-Educativo nel polo scolastico di San Cipriano. In questa struttura di 400 mq, bambini e adolescenti potranno usufruire di laboratori musicali e artistici, attività di accompagnamento allo studio e un’area dedicata alla lettura e alla multimedialità. All’interno del Centro sarà attrezzata la nuova mensa scolastica e, all’esterno, uno spazio dedicato allo sport.Infine, chiuso il campo di Grisciano, ha spostato lo Spazio per i più piccoli a San Benedetto del Tronto, dove si è trasferita la popolazione, garantendo così continuità al lavoro già iniziato.In totale circa 1.600 fra bambini ed adulti beneficeranno dell’intervento di Save the Children. Clicca qui per scoprire tutte le attività che l’Organizzazione sta portando avanti per garantire loro il sostegno di cui hanno bisogno.

Seguici su Linkedin per restare aggiornato