Banca Sella cede sofferenze per 125,5 mln

06 June 2017 IN Attualità
Banca Sella cede sofferenze per 125,5 mln
L'istituto preannuncia un impatto positivo sui conti e gli indicatori patrimoniali.

Banca Sella e il gruppo B2Holding hanno siglato un contratto per la cessione di crediti in sofferenza per 125,5 milioni di euro.

L'operazione include posizioni Secured e Unsecured, nonché un progetto di cessione forward flow. Per Banca Sella, secondo quanto si legge in una nota, l'operazione comporta un impatto positivo in conto economico e un ulteriore miglioramento degli indicatori patrimoniali tra i quali anche l'Npl ratio. Il Gruppo B2Holding, che lo scorso febbraio ha aperto la filiale italiana B2 Kapital, con questa acquisizione rafforza la propria presenza nel mercato italiano dei Non Performing Loans (crediti deteriorati), confermando l'interesse ad investire in differenti asset class.

Leggi il comunicato

Acquistare e gestire gli NPL con serenità e consapevolezza è importante. Per questo è fondamentale tutelarsi e indagare verso i soggetti di cui siamo creditori, o potenziali creditori, evitando così perdite ingenti di capitale. Business Defence, grazie ai servizi BD DUE UNSECURED e BD DUE SECURED, è in grado di fornirvi le informazioni necessarie a compiere una stima attendibile del valore reale del lotto da acquistare o da gestire, stabilendone il valore atteso di recuperabilità.

Fonte: finanzareport.it

Seguici su Linkedin per restare aggiornato