8° Salone Antiriciclaggio

22 May 2018 IN Business Defence , Eventi
8° Salone Antiriciclaggio
Il prossimo 24 maggio il nostro Direttore Generale Paola Marinacci parteciperà all’8° Salone Antiriciclaggio, che si terrà nello scenografico contesto di Palazzo Mezzanotte sede della Borsa Italiana.

L’evento offre ai professionisti del settore e compliance approfondimenti sul tema, al fine di essere costantemente aggiornati su aspetti e soluzioni legati agli obblighi imposti dalla normativa sull’antiriciclaggio.

La IV Direttiva Antiriciclaggio D.lgs. 90/2017 impone di adempiere agli obblighi di adeguata verifica della clientela prima del conferimento di un incarico professionale o dell’esecuzione di un’operazione occasionale, i quali impongono di inserire all’interno dell’organico personale con competenze specialistiche in tema di Antiriciclaggio, di acquistare software applicativi per la gestione di tali adempimenti e di avere accesso a banche dati nazionali e internazionali per l’analisi dei rischi della clientela. Il soggetto obbligato è infatti tenuto a raccogliere sul proprio cliente alcune informazioni che attengono sia alla sua identificazione, mediante un documento di riconoscimento, sia all’acquisizione e valutazione di informazioni su scopo e natura del rapporto o prestazione.

Al fine di supportare i Professionisti, gli Intermediari Bancari e Finanziari e gli Operatori non Finanziari nello svolgimento degli obblighi in materia di adeguata verifica della clientela, BD Business Defence ha sviluppato un Servizio di Adeguata Verifica della Clientela.

Il servizio di adeguata verifica della clientela, garantisce il corretto svolgimento degli obblighi in materia di adeguata verifica della clientela previsti dal D.lgs. 231/07, senza impegnare tempo e preziose risorse interne, lasciando a noi tutte le incombenze.

BD Business Defence è un aderente indiretto SCIPAFI convenzionato con il Ministero dell’economia e delle finanze ai sensi dell’articolo 30-ter, comma 5, lettera d) del Decreto legislativo 13 agosto 2010, n. 141.

Lo SCIPAFI è il sistema pubblico di prevenzione basato su un archivio centrale informatizzato la cui titolarità dei dati è affidata al MEF, ed è collegato con gli archivi informatici delle principali amministrazioni ed enti pubblici.

Qualora non ci siano dati riscontrabili, attraverso il nostro reparto di indagini siamo comunque in grado di svolgere maggiori approfondimenti come l’identificazione del soggetto, la verifica dell’ultima residenza nota o dell’attività lavorativa.

Si ricorda inoltre che la violazione degli obblighi Antiriciclaggio di Adeguata Verifica può comportare Sanzioni Amministrative fino a euro 100.000 e Sanzioni Penali di Reclusione fino a 3 anni.

Scopri di più!

Seguici su Linkedin per restare aggiornato