Avvocati uniti per l'Ucraina

10 March 2022 IN Attualità
Avvocati uniti per l'Ucraina

L'EYBA, Associazione Europea dei Giovani Avvocati sta promuovendo la ricerca di avvocati esperti per dare aiuto alle popolazioni dell'Ucraina e del Donbass. 
 
Le forze armate della Federazione Russa stanno attaccando l'intero territorio dell'Ucraina, lasciando dietro di sé distruzione, morte e sofferenza. 
I civili, compresi i bambini, stanno morendo, le infrastrutture civili, tra cui ospedali e asili, vengono distrutte.


Il diritto internazionale vieta l'aggressione militare e garantisce l'indipendenza, la sovranità e l'integrità territoriale degli Stati, e ogni avvocato dovrebbe saperlo compresi appartenenti alla Federazione Russa.


Per questa ragione l'EYBA (European Young Bar Association), associazione europea senza fini di lucro di giovani avvocati, ha creato un elenco di legali esperti in immigrazione, diritto dei rifugiati e diritti umani, nei paesi europei, disponibili a dare consigli a chi ha bisogno, aiutare a raccogliere informazioni e, in generale, dare ausilio ai cittadini ucraini fuggiti dal paese o rimasti fuori senza possibilità di rientrare.


Gli avvocati interessati, come riportato anche sul sito dell'Ordine capitolino, possono mettersi a disposizione per la sezione Italia, inoltrando una mail a info@eyba.org indicando nome, cognome, paese, città e contatti.
L'elenco sarà reso pubblico e diffuso online nonché comunicato al "Refugee & Migration Committee" del Consiglio d'Europa, di cui fanno parte due rappresentanti dell'EYBA.

In rete circola anche l’esortazione rivolta ad associazioni legali internazionali, organizzazioni e istituzioni educative e personalmente ad ogni avvocato di interrompere qualsiasi cooperazione con avvocati e associazioni legali della Federazione Russa fino alla completa fine della guerra in Ucraina.


Al contempo si invitano gli avvocati della Federazione Russa a:

  • esprimere pubblicamente la propria opinione, protestare contro l'aggressione militare della Federazione Russa in Ucraina. Putin afferma che il popolo russo lo sostiene: è di fondamentale importanza dimostrare ora che non è così.
  • sostenere e fornire assistenza legale gratuita a tutte le persone detenute durante le proteste nella Federazione Russa contro la guerra in Ucraina.


Anche Business Defence che per l’attività svolta tra i nostri contatti annovera molti avvocati, si unisce a questi appelli affinché TUTTI INSIEME si possa contribuire a dire NO a questa GUERRA insensata! 


 

Seguici su Linkedin per restare aggiornato